La Biorivitalizzazione è una procedura medico-estetica, mini invasiva, che consente di riattivare i normali processi di turn-over cellulare sommando biointegrazione e biostimolazione.

A chi è rivolto?

Il trattamento di biorivitalizzazione è rivolto a chiunque desideri ottenere un netto miglioramento del tono della pelle e una visibile idratazione, luminosità e compattezza cutanea. Il tempo passa per tutti e la pelle tende con gli anni a perdere elasticità, lucidità e morbidezza. Questo è un evento naturale, che però può essere influenzato anche da cattive abitudini di vita.

Il paziente ideale deve avere una pelle secca, increspata e ipotonica. 

L’Acido Ialuronico che viene utilizzato per il trattamento consente di ripristinare i volumi, di reidratare, di rimettere in funzione i normali meccanismi di crescita della pelle e riattiva il metabolismo e la funzionalità dermica contrastando l’effetto di degradazione del collagene.

Trattamento e Risultati


Questa tecnica consiste nell’effettuare delle piccole iniezioni con aghi sottilissimi o con la cannula a livello di derma superficiale, in zone localizzate del viso, del collo e del decolleté, con tecnica “lineare” o a piccoli pomfi. 

Il trattamento di biorivitaliazzazione non è assolutamente doloroso. 
Il trattamento è rapido, veloce e la durata varia a seconda dell'estensione della zona da trattare.

Al termine della seduta la cute apparirà sicuramente arrossata, con dei piccoli puntini rossi nei punti in cui sono entrati gli aghi, che poi svaniranno nelle ore successive. Non sarà possibile truccarsi per 24 ore e bisognerà stare lontandi dal sole per almeno un paio di giorni.

Per informazioni

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *        Privacy Policy