La Radiofrequenza è una metodica non invasiva, non chirurgica e non dolorosa che contrasta efficacemente i segni dell'invecchiamento cutaneo, le lassità cutanee e le adiposità localizzate di uomini e donne, consentendo di ottenere un duraturo miglioramento della qualità della pelle del corpo e del viso.

Trattamento

Il manipolo dell'apparecchio scorre sulla pelle che viene leggermente "risucchiata" in modo da ottenere una plica di tessuto nel punto in cui i due strati di derma risultano paralleli. Attraverso questi si rilascia il flusso di radiofrequenza che riscalda la parte profonda senza che in superficie si avverta dolore, né ci siano danni per la pelle. Al termine della seduta, la parte trattata appare leggermente arrossata, ma solo temporaneamente.

A seconda del dispositivo utilizzato, può essere consigliabile eseguire una media di 8 – 10 sedute e, poi, sedute di mantenimento annuali che permetteranno di rendere stabili e duraturi i risultati ottenuti dalla Radiofrequenza. La seduta di Radiofrequenza si svolge inbreve tempo e senza anestesia.

Risultati

I principali effetti della Radiofrequenza sono i seguenti:

- Lifting: il calore emesso dal manipolo stimola l'attività dei fibroblasti, ottenendo la sintesi di nuovo collagene ed elastina, per cui la pelle appare più tonica e compatta con un effetto lifting. Inoltre, con la Radiofrequenza si assiste ad un miglioramento della microcircolazione delle zone trattate, con un effetto sull'ossigenazione cellulare.Le piccole rughe vengono eliminate, mentre le pieghe e le rughe profonde si attenuano notevolmente. La pelle appare più compatta, tesa e consistente.

- Drenaggio: l'aumento della temperatura ottenuto con la Radiofrequenza induce un'accelerazione del metabolismo e la conseguente espulsione dell'acqua intracellulare,pertanto, è possibile avere degli ottimi risultati sugli accumuli causati dalla ritenzione idrica. Inoltre, si può combattere la cellulite eliminando il classico effetto a 'buccia d'arancia' ed avere un notevole miglioramento della circolazione linfatica.

- Snellimento: attraverso la biostimolazione diretta degli adipociti, associata all'effetto drenante e ossigenate della Radiofrequenza, è possibile ottenere buoni risultati sugli accumuli adiposi localizzati.

- Tonificazione tissutale e muscolare: evidenti già dalla prima seduta di Radiofrequenza.


Per informazioni

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *        Privacy Policy